Un cammino per scoprire

Il Cammino di San Rocco è un cammino fatto di persone ed incontri, dove storia, cultura e natura si intrecciano lungo antichi sentieri e piccoli e accoglienti centri abitati. 

È un itinerario di 70 km nel basso Trentino che attraversa Mori, Ronzo-Chienis, la Val di Gresta e l’altipiano di Brentonico, territori della Vallagarina vocati alla cura del paesaggio, alla sostenibilità ambientale e agricola.

0 km
0 tappe
0 Comuni

Un progetto di comunità

ll Cammino ispirato a San Rocco, protettore dalle pandemie e figura simbolo per volontari e volontarie, pellegrini e pellegrine, è nato nel difficile 2020 da una proposta emersa dalla comunità. Il percorso ha preso forma passo dopo passo grazie alla scoperta sul territorio di 28 capitelli, affreschi e chiesette dedicati al santo. 

Il Cammino di San Rocco è un progetto realizzato grazie all’impegno di una fitta rete di cittadini e cittadine, associazioni e enti no profit, amministrazioni locali:

3 Comuni, Comunità della Vallagarina, Parco Naturale Locale del Monte Baldo), l’Apt Rovereto e Vallagarina, realtà della ricettività turistica (Bed & Breakfast, Agriturismi,…), operatori economici dei territori attraversati dal Cammino.

Prima di partire

La credenziale del pellegrino

La credenziale è il “passaporto” del pellegrino sul quale apporre i timbri che troverai lungo il percorso e che ti accredita ad ottenere una serie di vantaggi come un posto letto e pasti a prezzi agevolati nelle strutture convenzionate.

Percorso e tappe

Il Cammino di San Rocco è un cammino di 70 km suddivisi in 5 tappe tra i comuni di Mori, Ronzo Chienis in Val di Gresta e l’Altopiano di Brentonico in Trentino.

Il percorso è caratterizzato da luoghi di interesse storico, culturale e naturale che si possono apprezzare attraversando paesaggi unici in Trentino. 


Al termine di ogni tappa accoglienti strutture ricettive attendono di poter ospitare i camminatori e le camminatrici. 

Ultime dal blog

Partner