Rio di San Rocco

Descrizione

Nasce nella frazione di Manzano. Scende per la valle passando per la chiesetta di San Rocco, distrutta durante la Prima Guerra Mondiale. Affluisce nel Rio Gresta cento metri prima di diventare Rio Cameras, di fronte al capitello dedicato alla Madonna dell’aiuto.
La valle del Cameras da Mori fino a passo San Giovanni  era proprietà castrobarcense, e risulta come tale citata già nel 1389. Era organizzata come una novella Arcadia, il cui centro ideale era il grande palazzo dei Castelbarco; la chiesa neoclassica di Loppio e le chiesette di San Antonio (1666) e di San Rocco (1680) che si stagliavano nel mezzo delle campagna e dei giardini fungevano, in questa riproposizione poetica, come templi antichi.



Questo luogo lo incontri lungo la tappa: